Note e avvertenze relative alla banca dati

Esistono diversi casi di omonimia; per tali situazioni si è preferito evitare attribuzioni ipotetiche; i nomi sono stati accorpati solo quando ricorrevano tutte le informazioni, ad esempio la paternità, o il ramo della famiglia o il titolo. Ciò può forse provocare una sovra-estimazione, ma certamente di entità tale da non determinare variazioni significative.

Ad esempio risultano 5 Gerolamo Anguissola: il primo è qualificato dottore senza altra indicazione; anche il secondo è qualificato come dottore, ma viene indicata la paternità di Battista; così il terzo, dottore, figlio di Tommaso. Seguono due conti senza ulteriori specificazioni: ma si tratta di due persone diverse perché compaiono entrambi nella stessa annualità.

I Cassola da Reggio sono una famiglia di cui è ben nota la provenienza dalla città emiliana per la quale hanno conservato la denominazione di provenienza. Dalla documentazione emergono individui denominati da Reggio. Di una famiglia da Reggio diversa dai Cassola non vi è traccia in bibliografia. Pertanto è probabile, anche se non dimostrabile, che si tratti di un ramo della stessa famiglia, magari, parrebbe, dedito ad attività commerciali.

Il cognome dal Pozzo è rappresentato da vari rami non riconducibili ad un'unica discendenza. Tra questi si distinguono i dal Pozzo detti Rampini, che si differenziano dagli altri sia per la collocazione fazionaria, Landi invece che Fontana, che sociale, popolare mentre tutti gli altri rami sono considerati nobili. Ai dal Pozzo detti Rampini è stato associato anche un Rampino Giacomo.

Dal 1543 con l'entrata in vigore del decreto Gambara la durata delle bine sarà di tre anni.

Il 5 dicembre 1534 tre anziani pretendono di nominare ognuno il proprio correttore, contro il parere della maggioranza per cui le nomine debbono essere fatte collegialmente. Si apre in tal modo una vertenza che porterà alla nomina di un collegio di correttori il 7 dicembre che il 23 dicembre stilerà una prima serie di bine. Un successivo collegio di nuovi correttori stilerà una terza serie di bine il 18 febbraio 1535

Per il biennio 1537-38 vi sono tre liste: un primo collegio dei correttori, nominato il 7 dicembre 1537 stila il 23 dicembre una prima serie di bine. Un nuovo collegio stilerà una terza serie di bine il 18 febbraio 1535.

Per l'anno 1500 un nominativo appartenente alla squadra dei Fontana non risulta leggibile.

Per l'anno 1508 manca l'elezione e alla trascrizione delle bine sono elencati solo 6 nomi.


Collocazione archivistica delle bine:


Archivio di Stato di Piacenza, Consiglio generale e anzianatoProvvigioni e riformagioni, Registri,


anno 1500, 3 gennaio, b. 7 reg. 26 f. 36v
anno 1501, 12 febbraio, b. 7 reg. 26 ff. 149-149v
anno 1502, 11 febbraio, b. 8, reg. 27, ff. 12-13
anno 1503, 11 gennaio, b. 8 reg. 27, ff. 106-106v
anno 1504, 15 febbraio. b. 8, reg. 27, f. 155v
anno 1505, 17 febbraio, b. 8, reg. 27, ff. 236-236v
anno 1506, 14 gennaio, b. 8, reg., ff 275-277
anno 1507, 7 gennaio, b. 8, reg. 28, ff 19v-20
anno 1508, 6 marzo, b. 8, reg. 28, ff. 75v-76
anno 1509, 30 gennaio, b. 8, reg. 28, ff. 133v-134v
anno 1511, 8 marzo, b. 8, reg. 29, ff. 1v-2v
anno 1512, 8 marzo 1511 , b. 8, reg 29, ff. 64v-65v
anno 1516, 29 dicembre 1515, b. 9, reg. 30, ff. 237 v-238v
anno 1526, 30 dicembre 1525, b. 9, reg. 31, ff. 91v-93
anno 1527, 31 dicembre 1526, b.9, reg. 31, ff. 178v-179v
anno 1528, 29 dicembre 1527, b.9, reg. 31, ff. 285-285v
anno 1529, 30 dicembre 1528 b.10, reg. 32, ff. 74-74v
anno 1530, 31 dicembre 1529, b. 10, reg. 32, ff. 161-162


Internal Server Error

GLIZY framework

E_WARNING : Unknown: write failed: No space left on device (28)