Monumenti vivi. Gli studi e gli esempi a Parma

Paola Madoni, architetto responsabile area Patrimonio architettonico Soprintendenza APAB di Parma e Piacenza e Francesco Mezzatesta, naturalista


Abstrat

Esistono specie animali che aiutano a proteggere la salute degli esseri umani. E' il caso dei rondoni e delle rondini che essendo predatori di zanzare e mosche (ogni individuo cattura in media 6000 insetti ogni giorno) rendono meno necessario il ricorso agli insetticidi. Essendo le zanzare vettori di pericolose malattie come Chikungunya, Leshmaniosi, ecc. si può dire che rondini e rondoni sono nostri preziosi alleati nella lotta contro gli insetti pericolosi. I loro escrementi peraltro non sono paragonabili a quelli dei piccioni o dei mammiferi in quanto sono costituiti da chitina che è paragonabile alla cheratina dei nostri capelli. In particolare i rondoni che vivono perennemente in volo e che non possono posarsi al suolo (per via delle ali lunghe e delle zampette molto corte) come invece fanno le rondini, hanno bisogno per riprodursi, di un foro in una parete muraria o su un tetto dove penetrare per nidificare per poi uscire dalla cavità lanciandosi nel vuoto senza toccare terra. Il problema più serio per la sopravv