L'archivio Pallastrelli di Celleri (secc. XII-XIX)

Archivio di Stato di Piacenza, Palazzo Farnese, Piazza Cittadella 29

29 settembre 2007 - Giornate Europee del Patrimonio

Contributi o galleria fotografica

Presentazione dell'inventario realizzato da Rossella Fochi dell'archivio della famiglia Pallastrelli di Celleri (secc. XII-XIX).


L'archivio Pallastrelli di Celleri (secc. XII-XIX)

L'Archivio di Stato di Piacenza continua l'attività di valorizzazione degli archivi gentilizi e di famiglia denominata "Storie di casa". Fra i depositi ottenuti negli ultimi anni spicca quello dei Pallastrelli di Celleri una delle più antiche e cospicue famiglie piacentine a cui appartenne Filippa, moglie di Cristoforo Colombo.

Sulle carte, che vanno dal XII al XX secolo, è stato effettuato da Rossella Fochi un intervento di inventariazione finanziato dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano. Tra i documenti più significativi si contano due manoscritti, del XVII e XVIII secolo, sulla vita di S. Gottardo Pallastrellli, nel 1322 compagno di S. Rocco, un corpus di lettere di Gian Paolo Maggi, inerenti l'opera del pittore neoclassico Gaspare Landi, un breve carteggio fra gli storici Bernardo Pallastrelli e Alessandro Wolf.

Nel corso della mattinata, alle ore 10 sarà presentato il fondo Pallastrelli e si darà conto anche degli ultimi lavori familiari. Successivamente si potrà prendere visione del lavoro svolto e dei documenti.

Documenti da scaricare