Alla scoperta di S. Agostino, monastero e caserma

Monastero di S. Agostino (ex Caserma Cantore), Stradone Farnese 35, Piacenza

27 e 28 settembre 2008 - Giornate Europee del Patrimonio

Contributi o galleria fotografica

Visite guidate al Monastero di S. Agostino, futura sede dell'Archivio di Stato di Piacenza.


Alla scoperta di S. Agostino, 2008

In occasione delle Giornate Europee per il Patrimonio 2008 si organizzano delle visite guidate alla riscoperta del monastero di S. Agostino (ex caserma generale Cantore), il complesso rinascimentale nella cui ala est l’Archivio di Stato di Piacenza ha in progetto di trasferirsi. Qui sono già stati realizzati alcuni depositi esterni per conservare il materiale più recente e di scarsa consultazione. Tuttavia il grande immobile lateranense – chiesa compresa – non ha ancora una completa e precisa destinazione che possa farne risultare appieno i grandi valori architettonici, in una zona oggetto di riqualificazione per quanto riguarda l’adiacente area comunale detta della Cavallerizza. Visto che la specifica finalità delle Giornate è quella di valorizzare e di far conoscere il patrimonio culturale italiano, in particolare quello bisognoso di maggiori attenzioni, si approfitta dell’occasione per sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sulla necessità di investire urgentemente ampie risorse per il rapido trasferimento dell’Archivio di Stato e, più in generale, per recuperare e dare un assetto a tutto il complesso di proprietà demaniale. Le visite si svolgono ad orari prestabiliti nelle mattinate del 27 e 28 settembre attraverso un percorso protetto per l’accesso di gruppi di cittadini. Sei gruppi di 15 persone, guidati dagli studenti del Liceo Gioia di Piacenza e dal personale dell’Archivio di Stato, partono ogni mezz’ora nei seguenti orari: 9,30; 10; 10,30; 11; 11,30; 12. Si tratta di una lunga passeggiata di un’ora attraverso le meraviglie e le rovine del grande cenobio - caserma posto sullo Stradone Farnese.

Informazioni, immagini e video sul monastero di S. Agostino e sul progetto di trasferimento dell’Archivio di Stato si possono trovare alle pagine Web del sito dell'archivio alla voce Archivio › Dove siamo › Sede sussidiaria oppure Promozione › Manifestazioni culturali › Salone del restauro di Ferrara, dove alla voce Resoconto dell'evento è possibile vedere una galleria di foto e anche su YouTube all'indirizzo http://www.youtube.com/watch?v=3HSPYmC5SyU.

Con il contributo di: Piacenza Logistica, Sapp Costruzioni Roma, Notarimpresa Novara, Fondazione di Piacenza e Vigevano.