Quante storie nella storia - 2009

Archivio di Stato di Piacenza, Palazzo Farnese, Piazza Cittadella 29

7 e 9 maggio 2009 - Didattica

Contributi o galleria fotografica

Il tradizionale appuntamento annuale, denominato "Quante storie nella storia", è un'occasione per presentare e valorizzare le tante proposte didattiche che gli archivi dell’Emilia-Romagna, tra i più attivi sul piano nazionale, rivolgono alle scuole, per un modo nuovo e più stimolante di "fare storia", direttamente sui documenti.

Promossa da: Soprintendenza Archivistica per l’Emilia Romagna, ANAI dell’Emilia Romagna, Soprintendenza per i Beni Librari e Documentari della Regione Emilia-Romagna, Assessorato alla Cultura della Provincia di Bologna


Quante storie nella storia - 2009

Ma che storia è?

L'esperienza del Piano per l'Offerta Formativa e Didattica Discussione sui lavori compiuti e sulla collaborazione con le scuole piacentine Archivio di Stato di Piacenza (Palazzo Farnese) – 7 maggio 2009, ore 17,30

Storie di scuola. Dagli archivi delle scuole piacentine

Presentazione della guida agli archivi scolastici e degli itinerari di ricerca Archivio di Stato di Piacenza (Palazzo Farnese) – 9 maggio 2009, ore 10,30

Alle variegate proposte contenute in «Ma che storia è?» (il P.O.F.-Piano per l’offerta formativa 2008-2009 dell’Archivio di Stato) hanno aderito numerose realtà scolastiche piacentine. Insegnanti, studenti e archivisti giovedì pomeriggio discutono delle iniziative e dei laboratori finora svolti, dal Medioevo all’Età contemporanea, dalla scuola primaria all’Università.

«Storie di scuola» è un percorso formativo pluriennale, rivolto ad insegnanti e studenti, per comprendere il mondo dell’istruzione e in particolare la storia della propria scuola e del proprio comune attraverso i documenti scolastici. Si accompagna all’attività di raccolta e di valorizzazione degli archivi scolastici in corso e prevede lezioni, visite e ricerche basate sul materiale d’archivio. Il progetto è in collaborazione con il CDE - Centro di Documentazione Educativa e con l'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea. Sabato mattina saranno presentati dalle curatrici la guida agli archivi scolastici piacentini e da parte di alcuni docenti i loro particolari itinerari di ricerca.

Documenti da scaricare