In Fuga dalla guerra. I profughi della Grande Guerra in Emilia Romagna. La realtà piacentina

Archivio di Stato di Piacenza, Palazzo Farnese, Piazza Cittadella 29 - Istituto di Storia Contemporanea di Piacenza

5 novembre 2018 - Mostre

Forze armateLunedì 5 novembre 2018, alle ore 12, in occasione delle celebrazioni della Giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate e nella ricorrenza del Centenario della Prima Guerra Mondiale, si inaugura presso l'Archivio di Stato di Piacenza (Palazzo Farnese II piano), la mostra " In Fuga dalla guerra. I profughi della Grande Guerra in Emilia Romagna. La realtà piacentina", a cura di Isrec - Istituto di Storia Contemporanea di Piacenza con la collaborazione dell'Archivio di Stato di Piacenza. Coordinatore del gruppo di ricerca e responsabile scientifico: Daniele Ceschin; coordinamento regionale: Carla Antonini; ricerca locale: Carla Antonini e Barbara Spazzapan.

Il progetto di ricerca fa capo alla Rete degli Istituti Storici dell'Emilia Romagna e si avvale del contributo della Regione Emilia Romagna. I pannelli raccontano con testi e immagini l'esodo degli italiani dal fronte della Grande Guerra, in particolare l'odissea dei profughi civili, dopo la rotta di Caporetto dell'ottobre 1917, nelle otto province dell'Emilia-Romagna.

Per quanto riguarda quella di Piacenza i comuni analizzati sono: Agazzano, Bettola, Bobbio, Caorso, Calendasco, Carpaneto, Castel San Giovanni, Castelvetro, Fiorenzuola, Gazzola, Gossolengo, Gragnano Trebbiense, Ottone, Piacenza, Pianello, Piozzano, Podenzano, Pontenure, Rivergaro, Rottofreno, Travo.

Orari: lunedì-venerdì 9,00 – 13,30 e mercoledì-giovedì 9,00 – 17. Ingresso libero e gratuito. Visite guidate per scolaresche e gruppi, per la prenotazione contattare: istitutostoricopiacenza@gmail.com o tel. 0523-330346 dal martedì al sabato (h. 9-13).

Documenti da scaricare

Internal Server Error

GLIZY framework

E_WARNING : Unknown: write failed: No space left on device (28)