GuidArchivio. La Guida dell'Archivio di Stato sul Web

Archivio di Stato di Piacenza, Palazzo Farnese, Piazza Cittadella 29

26 febbraio 2001 - Settimana della cultura

In occasione della III Settimana per la Cultura promossa dal Ministero per Beni e le Attività Culturali, l’Archivio di Stato di Piacenza presenta, sul suo sito aperto due anni fa - alla pag. http://www.aspc.archivi.beniculturali.it/guida.htm - la nuova Guida ai 150 fondi posseduti.

Essi sono suddivisi, in base alla provenienza o natura, nelle tre parti costituenti l’ossatura generale della descrizione del patrimonio archivistico italiano: I) istituzioni degli antichi regimi fino al 1860; II) uffici dello Stato unitario; III) archivi non compresi nelle prime due parti, suddivisi in categorie: enti locali e pubblici, enti religiosi, famiglie e persone, catasti, archivi notarili, imprese, associazioni, miscellanee ecc.

A ciascuno dei fondi, e a serie e sottoserie interne, è dedicata una scheda comprendente: denominazione, consistenza, date estreme (dal ... al ...), strumenti di ricerca esistenti, note storica ed archivistica, eventuale bibliografia.

Per agevolare la navigazione, le pagine sono consultabili in successione e a ricerca libera o guidata attraverso 18 categorie (in parte storico-cronologiche, in parte a tema). Questa pubblicazione sulla rete costituisce l’aggiornamento della precedente edizione cartacea della Guida compresa nella Guida generale degli Archivi di Stato italiani, vol. 3, 1986, curata da Piero Castignoli.

Contemporaneamente, sul sito compaiono le pagine della Sezione Didattica, con comunicazioni al mondo della scuola, a cui l’Archivio di Stato si rivolge in modo privilegiato per valorizzare il proprio patrimonio storico-culturale. Ivi, sono anche proposte, a insegnanti ed alunni, semplici esercitazioni - direttamente scaricabili - basate su documenti d’archivio.

Le classi potranno effettuare visite guidate - gratuite e della durata da 60 a 90 minuti - all’Archivio e alle rassegne documentarie allestite (ci si prenota ai numeri telefonici 0523-338521 o 385184 e all’indirizzo aspc@enjoy.it).

GuidArchivio. La Guida dell'Archivio di Stato sul Web